Là dove vivono gli uomini

 

A cura di Sergio Maistrello
Là dove vivono gli uomini. Racconto corale su cinquant’anni di sacerdozio di mons. Felice Bozzet
Pagine 168€, distribuito gratuitamente
Stampato in proprio nel 2009

» Scarica il testo integrale (Pdf)

 

Di che cosa parla

La pubblicazione racconta la storia del sacerdozio di mons. Felice Bozzet, sacerdote friulano scomparso nel 2017 che si è distinto in particolare per le attività in favore dei giovani. Nato in riva al Tagliamento in una famiglia contadina ricca di umanità, viene ordinato sacerdote negli anni che precedono il Concilio Vaticano II. Interprete entusiasta dei venti di rinnovamento che attraversano la Chiesa Cattolica negli anni ’60, diventa uno dei principali artefici dell’introduzione della liturgia rinnovata nella Diocesi di Concordia-Pordenone. Chiamato al servizio in parrocchia prima a San Vito al Tagliamento, poi a Porcia e infine a Pordenone, si è distinto per un ministero entusiasta e ricco di ispirazione contemporanea. Nell’anno del cinquantesimo anniversario della sua ordinazione, a un passo dalla pensione, la sua comunità lo ha festeggiato raccontandone la storia e le opere attraverso documenti d’archivio, articoli di giornale e testimonianze. Non una biografia, ma una collezione di fatti e un invito a guardare lontano.

Recensioni e segnalazioni:

  • 2017.09.03 Leo Collin, Il Popolo
  • 2017.08.10 Dario Boltin, Messaggero Veneto
  • 2009.10.10 M.L.G.A., Il Popolo