Nell’epoca delle narrazioni globali accelerate da internet, la circolazione e la qualità della conoscenza sono fattori strategici, rispetto ai quali i supporti tradizionali dell’informazione non sempre sono competitivi. Già nella tesi di laurea inseguivo nuovi formati per le notizie che non fossero il semplice trasferimento dell’esistente nel nuovo ambiente. Riflettendo sulle dinamiche dell’attualità locale, a più riprese ho sperimentato forme di aggregazione delle voci in rete, filtri per la verifica delle informazioni, archivi di documentazione a supporto dei dibattiti civici, sistemi di gestione della memoria condivisa e nuove ipotesi per la promozione commerciale. Mi concentro in particolare sull’informazione iperlocale e sul giornalismo di comunità nella convinzione che qui, una volta messi a punto modelli economici sostenibili, nasceranno i futuri prototipi dell’informazione giornalistica.

 

 

Progetti ed esperimenti

 

Arca di Naon     Pordenone più facile

  • Arca di Naon, urban blog a Pordenone (2011-2015, non più online). Progetto sperimentale basato sulla mappatura della rete sociale pordenonese, sull’aggregazione in parte automatizzata dei contenuti emergenti dai principali social network e sulla produzione di informazione originale nei campi in cui gli autori coinvolti potevano aggiungere valore aggiunto nell’approfondimento o contribuire alla verifica dei fatti.
  • Pordenone più facile (2012-2016, archiviato).  Il percorso partecipato della città di Pordenone verso il piano regolatore e la smart city si basava su una presenza online basata sulla documentazione integrale delle attività, sulla condivisione di tutti i documenti prodotti, sulla discussione civica e sul fact checking.
  • Nuovo ospedale di Pordenone, progetti a confronto (2013-14, non più online). Wiki collaborativo per raccogliere informazioni di dettaglio e dati di fatto, creato come contributo personale a un acceso dibattito civico cittadino. Sullo stesso tema, per conto dell’amministrazione comunale, ho ricostruito una cronistoria della vicenda decennale.
  • Pordenone, Mondo (2011, estratto). Nell’ambito del progetto europeo Pisus, ho collaborato con la struttura di comunicazione del Comune di Pordenone alla progettazione di un sistema integrato di comunicazione per il ripensamento del sito web cittadino e la promozione dei contenuti e delle relazioni all’interno e intorno alla città.

 

 

Approfondimenti e interventi su questi temi