Sembra un po’ come quando i pantaloni a zampa d’elefante sono tornati di moda, riesumati dai gloriosi anni Sessanta e Settanta. Dopo mesi e mesi di calma piatta, qui negli ultimi giorni è tutto un tripudio di richieste di scambio link, stimoli ad aderire a network più o meno commerciali, inviti a diffondere campagne, proposte di collaborazione a vario titolo tra il mio sito e altri siti mai visti né considerati. Trovo la tendenza curiosa: non certo nuova, sebbene la cura nella confezione sia molto maggiore rispetto al passato, ma sorprendente nell’improvviso picco. Continuo a non capire che diamine abbiamo da guadagnare dallo scambio di link tra siti che non hanno nulla a che spartire l’uno con l’altro, che non si conoscono, che spesso non si stimano neppure vicendevolmente. Comunque risparmio ai solerti incaricati la fatica: grazie per il pensiero, ma non sono interessato.