Perché lo fanno? Per suscitare una reazione. Perché tu reagisci all’eccezionale, non all’ordinario. Tutti reagiscono all’eccezionale. E ne parlano. Insieme. E diventano tendenza. Le tendenze vengono misurate. Le misurazioni diventano notizia. Le notizie amplificano la tendenza di nicchia e diventano attualità. L’attualità suscita nuove reazioni, anche dove non era arrivata prima. Attira gli analisti, gli editorialisti, l’umanità circense in cerca di un pubblico quotidiano per sopravvivere. Diventa speculazione sul costume.

Così un fatto bislacco diventa, suo malgrado, agenda di una nazione. E l’agenda serve sempre qualcuno, anche quando nasce bislacca. Poco importa se il fatto iniziale era davvero bislacco: ti ha già cambiato, ci ha già cambiati. Ed è cominciato grazie a te. Ma non oggi: due o tre decenni fa, forse prima. Solo che oggi è più facile: loro lo hanno capito e tu, spesso, no.

Evolvi.

(L’originale, con discussione a seguire, sta su Facebook.)