Squilla il cellulare. Numero visibile, ma sconosciuto.

Operatrice: Buonasera, sono XX della società XY. Conduciamo ricerche demoscopiche per conto della società YY. Conosce YY? Può dedicarmi qualche minuto del suo tempo?

Io: Conosco YY. Ma mi tolga una curiosità: come fa YY a conoscere il numero del mio cellulare?

Operatrice: Ah già. È stato estratto a caso da un computer.

Io: Che fortuna, funzionasse mai con i numeri del Lotto! Sì, ma mi spiega come faceva ad avere il mio numero nel suo database, questo computer?

Operatrice: No, guardi, non ha capito. Il computer ha generato in modo casuale il suo numero di telefono.

Io: Ah. (sconcerto)