La prossima volta che qualcuno mi chiede perché mai le caselle di posta elettronica o i commenti dei blog sono infestati da messaggi pubblicitari non richiesti, mal scritti ed evidentemente al di là di ogni tentazione commerciale, io gli giro questi numeri:

Jeremy Jaynes spediva 10 milioni di messaggi al giorno usando 16 connessioni ad alta velocità. Stando agli atti Jaynes poteva ricevere da 10.000 a 17.000 ordini con carta di credito al mese, cioè un ordine ogni 30.000 email. Guadagnando in media $40 a ordine riusciva a fare da $400.000 a $750.000 al mese, sostenendo spese per circa $50.000.
[da Paolo Valdemarin, via Boing Boing, LinkMachineGo, Tampa Bay Online]

Uno su trentamila: mi piacerebbe vedere che faccia ha.